A Sanremo si affrontano tanti argomenti interessanti e divertenti, tra questi vi è il simpatico monologo di Fiorello sulle dita dei piedi.

Fiorello racconta di aver scoperto durante una visita medica il vero nome delle dita dei piedi e afferma “Le dita dei piedi hanno un nome!”. Sì perché le dita dei piedi non si chiamano come quelle delle mani ma si chiamano: alluce, illice, trillice, anulo e infine mignolo.

fiorello dita dei piedi

Come Zlatan Ibrahimović anche Anularis non riesce a smettere di pensare al mondo sportivo.

E proprio dal nome del quarto dito Anulo/Anulare prende il nome ANULARIS® – L’anello celebrativo sportivo. Anularis nasce per celebrare una particolare ricorrenza sportiva, come una vittoria importante, un trofeo o una promozione, rafforzando così la fedeltà dei giocatori alla propria squadra.

Ibrahimovic da grande campione quale è sta portando sul palco dell’Ariston il suo amore per lo sport, facendo capire la sua dedizione per il calcio e anche la sua simpatia. Siamo sicuri che le regole non sono finite qui, cosa vorrà ancora imporre il grande Zlatan?