La casa viene considerata dalla maggior parte delle persone come una vera e propria oasi felice, un luogo intimo dove nessuno dovrebbe mai entrare senza essere invitato. Purtroppo invece capita sempre più di frequente che dei malintenzionati entrino nelle case altrui.

 

Questo è un evento che crea non pochi problemi. I problemi sono prima di tutto economici. I soldi rubati non tornano più indietro infatti! Gioielli, elettrodomestici di marca, abbigliamento, questi sono beni che possono sempre essere ricomprati, ma questo significa dover spendere chissà quanti soldi extra che magari non avevate affatto preventivato e che al momento non avete sul vostro conto corrente. Senza dimenticare poi che a causa dei ladri le serrature della casa devono essere sostituite e spesso è necessario riparare i vetri delle finestre e altri danni che i malintenzionati di sicuro hanno causato.

antifurto wireless

I problemi però non sono solo economici. Un furto è una vera e propria violazione della propria intimità. Quel luogo così felice e intimo dove si torna ogni sera con il sorriso sulle labbra, si trasforma in un luogo che non si riesce più a riconoscere, in un luogo dove non ci si sente al sicuro, dove è difficile riuscire a sentirsi tranquilli e sereni. Che fare? Acquistare un sistema di allarme ovviamente.

 

Noi consigliamo un antifurto wireless. Questo per svariati motivi. Prima di tutto ci teniamo a sottolineare che un antifurto wireless può facilmente essere collegato al proprio smartphone, tablet oppure computer e che è anche possibile completarlo on cun i sistema di videosorveglianza. In questo modo si ha la possibilità di abbattere le distanze con la propria abitazione, di sentirsi sempre vicini a lei. In questo modo si ha la possibilità di prendersi sempre cura della propria casa, anche quando non è possibile essere fisicamente al suo interno.

 

Inoltre i sistemi antifurto wireless di nuova generazione non possono in alcun modo essere manomessi. Si collegano al web, è vero, ma non sfruttano come invece molte persone credono, la connessione wi fi della propria casa. Se così fosse, nel caso in cui i ladri infatti dovessero riuscire a togliere l’energia elettrica alla casa ecco che anche il sistema non funzionerebbe più. No, si tratta di sistemi che hanno una SIM integrata che lavora in modo del tutto autonomo. I ladri non possono in alcun modo riuscire a spegnere quindi il sistema. Inoltre è sufficiente acquistare un sistema che possa lavorare su almeno quattro diverse frequenze, per far sì che i ladri non possano creare interferenze di alcun genere. Oltre a sentirsi sempre vicini alla propria casa, si ha insomma anche la possibilità di ottenere il massimo della sicurezza possibile, proprio quella sicurezza che ci permette di poter continuare a vivere la casa come un’oasi felice e intima.

 

Ovviamente esistono anche i sistemi passivi, come le inferriate, i cancelli, le porte blindate, i vetri antisfondamento. A nostro avviso questi sono sistemi che possono essere presi in considerazione, ma solo se un sistema di allarme è già stato scelto per la propria casa, altrimenti risultano del tutto insufficienti.