Silvia Messa scrive un romanzo fantasy, ” La signora delle acque” in una verosimile ambientazione nel Duecento. Con intrecci appassionati, tra magia e realtà.

La curiosità? L’autrice è una giornalista professionista che scrive da 25 anni di idee d’impresa e attività, caposervizio di Millionaire. Ma la passione per il Medioevo l’ha contagiata all’Università e non ne è mai guarita.

silvia messa

Questa nuova edizione con l’editore goWare di un testo pubblicato con buon successo qualche anno fa prelude, ci auguriamo, all’uscita di una trilogia, Le cronache di Collelungo. La scelta dell’e-book e del libro cartaceo “print on demand” nasce dalla sensibilità ecologica dell’autrice e dal desiderio di spezzare le logiche economiche “spinte” della distribuzione libraria tradizionale.

«Il mercato dei libri? Mi piacerebbe che ci fosse spazio per tutti quelli che hanno una bella storia, scritta in modo personale e non banale. Al di là delle etichette di genere che sono diventate diktat per i grandi editori» racconta Silvia Messa autrice del romanzo “La signora delle acque” «Preparatevi a “sentirne” delle belle. Mi sto dedicando a un nuovo formato del romanzo, che potrà raggiungere proprio tutti, compresi i lettori pigri».