In agenzia lo scorso anno decidiamo di adottare una gatta. Così, un bel giorno da un gattile arriva Sibilla, femmina, nera e con magnetici occhi verdi. Sibilla, come ci dicono i responsabili del gattile MIAGOLANDIA, è stata sottratta a una persona che vendeva gatti per messe nere.

Ma un felino sul posto di lavoro aiuta sicuramente a gestire lo stress, le fusa rilassano, portano gioia, sorrisi e così la teniamo… e tutti contenti. Ma presto arriva un piccolo problema: scopriamo, cioè, che Sibilla è di gusti difficili. Proviamo allora a comprare vari tipi di scatolette, da quelle dei supermercati, a quelle nei grandi centri specializzati o nei negozi online. Risultato? Un’annusata veloce alla scodella, a volte un rapido assaggio, ma poi… dietrofront e di nuovo in cuccia.

 

Un bel giorno, però, capiamo finalmente ciò che le piace: il pesce! Qualcuno propone allora di darle del sushi, qualcun’altro si offre di andare al mercato tutti i venerdì a comprarle pesce fresco… ma la vera svolta arriva quando troviamo un alimento per gatti a base di tonno a pezzettini in alta percentuale, ben il 60%, e poi con riso della privat label di una grande catena di supermercati. Passa, però, un anno e non troviamo più nessun riferimento sugli scaffali. Prendiamo allora la scatoletta, cerchiamo il produttore sull’etichetta e… bingo!!! Dopo una veloce ricerca su internet troviamo la società Agras Delic di Genova e le scriviamo subito: vogliamo sapere dove si trova il  prodotto! Chissà se e quando risponderanno?

 

agras delic

   Dopo nemmeno 24 ore ci chiamano dal marketing centrale di Agras Delic, scopriamo che nei marchi distribuiti hanno Stuzzy cat & dog, Schesir, AdoC e tanti altri. Ci danno indicazioni su dove possiamo trovare il prodotto nella nostra città oppure online. Bene. Ci attiviamo e facciamo i nostri acquisti. 

 

 

Dopo una settimana, riceviamo una telefonata dal direttore commerciale di Agras Delic, che ci dice che nei prossimi giorni l’account aziendale verrà a trovarci proprio per conoscere Sibilla (ma di certo anche noi!), portandoci un’importante campionatura dei pranzi adatti per la nostra micia. Lo aspettiamo con ansia, e quando arriva ha con sé una grossa e pesante scatola. Sibilla lo guarda a lungo prima di avvicinarsi a concedergli le sue fusa: a suo modo, è così che lo ringrazia!

Cosa dire per concludere? Che è buona cosa quando le aziende sono fatte soprattutto di persone e che una buona customer satisfaction premia sempre l’azienda che è attenta alle esigenze dei consumatori. E anche noi allora premiamo Agras Delic con un post come questo, scritto in ottica SEO da tutti noi, per ringraziarla della cortesia nei confronti di Sibilla, che in questo preciso istante… sta leccandosi i baffi, guardandoci fiera per il pasto che, finalmente, ha divorato.