A Milano nasce The Dream Box, il primo social network pensato per creare la propria lista dei desideri e renderla pubblica nella rete.

L’idea è di due giovani donne milanesi, Federica e Francesca Zanè, 30 e 27 anni, sorelle appassionate di moda ed e-commerce, che, stanche di ricevere regali doppi o indesiderati, hanno pensato ad una soluzione smart per avvisare amici e parenti in merito ai propri desideri in occasione del compleanno o del Natale.

Nell’epoca della nascita dei social network, questa è la soluzione comoda ed efficacie per semplificare ad amici e parenti la scelta dei regali che si desidera ricevere a Natale e non solo: The Dream Box.

Su The Dream Box è sufficiente loggarsi, creare un profilo e compilare una propria lista dei desideri, inserendo il nome dell’oggetto, l’immagine, il link del sito di e-commerce su cui acquistarlo e informazioni aggiuntive che ne specificano il colore, le dimensioni o altri particolari utili. Con un semplice click, infine, la lista dei desideri diventa social.borsa-sbaglio

Ogni oggetto, una volta acquistato, viene oscurato, evitando che possa essere selezionato da un altro utente: è una soluzione smart per evitare regali doppi.

La lista può anche essere compilata da una persona diversa da quella che riceverà i regali, in modo da garantire comunque la sorpresa: è come scrivere una lettera di Babbo Natale 2.0, evitando telefonate e fraintendimenti su ciò che si desidera.

La lista di The Dream Box può essere modificata e riutilizzata in più occasioni, come compleanni, onomastici, San Valentino e così via.scarpe

I vantaggi del social The Dream Box rispetto ai siti di acquisti online sono tre:

  1. I link tramite cui effettuare gli acquisti rimandano a qualsiasi sito di e-commerce che dispone dell’articolo, evitando di limitare la scelta ad un solo rivenditore;
  2. La lista si compone in maniera totalmente gratuita e può essere modificata in qualsiasi momento e riutilizzata tutto l’anno in occasioni diverse;
  3. È un modo semplice e veloce per comunicare i propri desideri, perché è possibile condividere la propria lista su altri social, come Facebook, e inviarla via mail a specifiche persone.

Su The Dream Box è possibile acquistare di tutto: libri, viaggi, biglietti per spettacoli e concerti, articoli di abbigliamento, serate, un voucher per un Home Restaurant e oggetti inusuali, come il dentifricio al bacon, il glucometro DARIO per il diabete o i  materassi di MCA.

dentifricio al bacon

dentifricio al bacon

 

The Dream Box è il primo social che rende smart la condivisione dei propri i propri desideri ed è un’idea tutta italiana che potrebbe in pochi mesi raggiungere una diffusione internazionale.

tdb-logo-grande