Il successo dell’attività di blogging è ovviamente collegato al numero di utenti che effettivamente legge l’articolo. Quindi postare l’articolo anche sui social è sicuramente una buona mossa in questo senso. E cosa c’è di meglio che farsi pubblicità, pubblicando anche sulla piattaforma lavorativa per eccellenza, LinkedIn?

linkedin-e-wordpress
Ecco quindi 9 plugin di WordPress per ottimizzare il profilo LinkedIn.

1. WP LinkedIn

Questo plugin permette di “embeddare” alcune caratteristiche del profilo LinkedIn in alcune posizioni strategiche del vostro sito, come ad esempio alla fine del post (dove normalmente si trova la biografia dell’autore). Potete scegliere di mostrare il vostro ruolo nell’azienda in cui lavorate, oppure le testimonianze di chi ha lavorato con voi.
Questo plugin è gratuito e si attiva direttamente sulla Dashboard del blog.

2. FB LinkedIn Resume

Vi permette di pubblicare l’intero profilo di LinkedIn, oppure di scegliere gli elementi che preferite condividere con i visitatori del vostro blog.
Questo plugin richiede semplicemente il download e l’installazione. Quando il processo sarà finito, riceverete gli shortcode da utilizzare ad esempio nella sidebar degli widget.

3. LinkedIn Profile Badge

Il badge del profilo LinkedIn apparirà come un piccolo rettangolo nel quale saranno inserite la foto profilo, il nome, il ruolo e l’azienda per cui lavorate, e se volete anche una geolocalizzazione.
All’interno del rettangolo sarà presente anche un’icona che, una volta selezionata, reindirizzerà direttamente al profilo Linkedin.
Il badge può essere inserito in ogni post, pagina o template.

4. LinkedIn Auto Publish

Una buona alternativa a Hootsuite, IFTTT e Buffer, per condividere istantaneamente i post del blog sul profilo LinkedIn.
Il plugin fornisce anche una serie di filtri applicabili ai post: ad esempio si può scegliere di pubblicare solo i post che parlano di novità riguardanti le nuove tecnologie.

5. LinkedIn Master

Questo plugin è disponibile sia in versione free che a pagamento. Permette di inserire sia le informazioni personali che professionali del proprio LinkedIn su qualsiasi sito WordPress.
Il badge creato può essere sia verticale che orizzontale, in base al resto della grafica.
La versione premium va dai 25 dollari (per embeddare su due siti) e arriva fino ai 69 per un numero illimitato. Inoltre gli account a pagamento permettono la condivisione del Company Profile e anche gli widget “Company Insider”.

6. WP LinkedIn/BuddyStream Integration

Questo plugin permette di integrare LinkedIn con BuddyStream, un tool che permette di coordinare e integrare tutti i vari social network degli utenti.

7. WP LinkedIn for Companies

Pensato appositamente per le aziende permette di condividere, appunto, tutta la parte riguardante il Company Profile, comprensivo del biglietto da visita e dei prodotti e servizi che l’azienda offre, su ogni sito WordPress gestito.
Questo plugin è unicamente a pagamento, e in particolare costa 30 dollari per ogni sito in cui viene implementato.

8. LinkedIn Plugin for WordPress

È gratuito, e permette anch’esso di inserire il profilo LinkedIn completo e uno scroll con le testimonianze dei datori di lavoro o dei colleghi.

9. WordPress Social Ring

Al contrario degli altri non è un plugin specifico per LinekdIn, ma permette di dare visibilità ai post su ogni social network.
Si tratta infatti del set di icone che rimandano ai social, sui quali è possibile condividere il post.